Tarnowskie judaica un bimah sulla rotta ebraica

Nel paese di Tarnów possiamo incontrare molti bellissimi monumenti, nel presidio che non romperà i sottili ricordi della comunità israeliana locale. Dove sollecitare tali oggetti d'antiquariato? Al mercato, circondato dal distretto israeliano. Ora, sulla strada israeliana, fu eretta una sinagoga, che al tempo della seconda battaglia transfrontaliera fu infine distrutta da Swaba. Cosa sappiamo di questo argomento? All'epoca, senza ammassarsi, era un oggetto geniale dal quale Tarnów poteva essere adatto. Ciò che è impressionante, la sinagoga era anche nella nuova cava del 17 ° secolo, quindi hai attraversato un terribile prezzo fossile. Rammarico - è solo il fotoreporter archivistico che si adatta rapidamente alla grande casa in affitto. Nell'area catturata dalla sinagoga prima della rissa c'era solo un bimah: una statua non schematica e uno specifico brandello detenuto della vecchia sinagoga. L'elevazione, da cui all'epoca venivano digeriti i versi dei Corsi, è solo un drink dei resti più importanti di Tarnów e una mostra che a malapena milioni di peror devono essere dedicati al requisito durante la fuga della città moderna. C'è l'ultimo, tuttavia, significato rilevante, che non solo rinfresca gli inquilini pre-bellici del percorso ebraico, ma anche un fan della sconfitta di Tarnów della comunità ebraica.