Zona di pericolo pm

A causa del fatto che nell'Unione europea esistevano varie norme di sicurezza, è stato deciso di armonizzare le disposizioni. Sono stati introdotti requisiti ATEX a cui si fa riferimento nel caso di atmosfere potenzialmente esplosive e apparecchiature robotiche in questi campi. La fine di queste novità è la massima minimizzazione del rischio o la sua completa eliminazione, che si concentra sull'uso dei risultati nelle vicinanze di dove l'esplosione può essere minacciata, vale a dire le zone EX.

I requisiti EX, in particolare la direttiva, definiscono i requisiti che devono essere soddisfatti per un dato prodotto, che è destinato all'uso in atmosfere potenzialmente esplosive. Lo scopo principale del metodo è armonizzare le procedure per la conformità delle apparecchiature e dei sistemi di protezione nelle aree attuali con rischio di esplosione e garantire la loro libera circolazione nel paese dell'Unione europea.Questa direttiva copre tutte le apparecchiature elettriche e non elettriche e i metodi di protezione che verranno adottati in aree a rischio di esplosione. I requisiti ATEX si applicano anche ai dispositivi di sicurezza, controllo e terminazione che saranno utili al di fuori delle aree pericolose. Non vogliono avere funzioni indipendenti, ma si aggiungeranno al funzionamento certo degli strumenti e dei metodi di protezione che verranno utilizzati lì.La direttiva definisce anche la possibilità di dimostrare la conformità del prodotto ai requisiti ATEX. Anche i prodotti che rendono questi desideri, ovvero gli standard armonizzati con le informazioni, devono soddisfare i loro requisiti importanti. L'applicazione delle regole non è una necessità, ma la procedura di conformità. È una questione di conformità con il principio attuato dall'ente ambulante sulla base di una notifica emessa dalla Commissione europea. Possono verificarsi deroghe, ma nel caso degli apparecchi elettrici di terza categoria e delle categorie di apparecchiature non elettriche due e tre.Per quanto riguarda questi casi, è una garanzia di conformità che nel caso in questione, il produttore di questo dispositivo dovrebbe essere rilasciato senza il coinvolgimento di un organismo notificato. Tuttavia, sono rispettati ma lo stesso produttore presterà attenzione in questa forma per la conclusione del suo prodotto per il quadrato.Per quanto riguarda i requisiti di base, la certificazione delle apparecchiature elettriche e non elettriche è presente, l'autocertificazione, i requisiti per i luoghi di lavoro e le cure nel paese dell'Unione europea sono obbligatori ed essenziali.